CHE GUSTO HA IL TUO COLORE PREFERITO?

Può interessarti
Orata al forno in crosta

ORATA IN CROSTA MERINGATA

Una preparazione da forno un po’ particolare e forse non da tutti conosciuta ma che ti consentirà di cucinare in poco tempo un secondo di pesce leggero e molto gustoso: ecco l’Orata in crosta meringata.

Patate novelle in padella

PATATINE NOVELLE GUSTOSE in padella

Tutto il buono della semplicità in queste patatine novelle di facile preparazione ma dal sapore caratteristico, conferito dall’abbinamento di senape, zucchero di canna e la dolcissima cipolla di Tropea.

TORTA MANDORLE E ALBICOCCHE

TORTA DI KAMUT ALLE ALBICOCCHE

Solare, morbida e gustosa questa torta di kamut alle albicocche è la compagnia perfetta di ogni tuo risveglio o di una pausa a tutta frutta, salute e benessere.

Pane fatto in casa con cereali

PANE CAMPAGNOLO ai cereali

Difficilissimo resistere alla tentazione di sbocconcellare un pezzo di questo morbido e gustoso Pane Campagnolo ai cereali quando è ancora caldo e fragrante…

Torta con cocco panna e cacao

TORTA DA COLAZIONE con cocco, cacao e panna

Quando la voglia di sole, mare e vacanze inizia a farsi strada nei tuoi pensieri, comincia la giornata con una soffice fetta di questa delicata Torta da colazione con cocco, cacao e panna che, con il suo aspetto, ricorda proprio un’esotica noce di cocco.

“Mangiare con gli occhi”, “Non ci vedo più dalla fame” o “…talmente bello che me lo mangerei…” questi, e molti altri, sono fra i tanti modi di dire che collegano insindacabilmente la vista al cibo.

Esiste, infatti, un aspetto “visivo” del cibo che, più è colorato e bello da vedere, più stimola sensazioni olfattive ed emotive, trasmettendo un messaggio, influenzando il pensiero e, spesso, aumentando o migliorando l’appetito.

Cosa sarebbe, dunque, un mondo senza colori?! tutto uniforme, impersonale, triste… Sai bene quanto siano importanti i colori per il nostro equilibrio interiore per l’umore e quanto la scelta di un colore piuttosto che un altro possa rivelare molto del tuo stato d’animo, influendo su esso.

Sicuramente, ti è gia capitato di osservare che i colori predominanti di un ambiente domestico o l’abbigliamento di una persona possono rivelarti molto della personalità e del carattere della stessa.

Dunque, anche la scelta di come apparecchiare la tavola o comporre il menù possono suggerirti alcuni tratti propri del padrone di casa: ad esempio, se il tuo ospite ti accoglie con una stimolante e solare tavola dove predomina il GIALLO, sarà senz’altro un ottimista, vitale ed energico e sicuramente anche estroverso. Ecco, quindi, che anche i cibi giallo-arancioni, così allegri e ricchi di betacarotene, ti aiutano a combattere con forza i danni dell’invecchiamento cellulare, oltre a regalarti tanta vitamina A, fondamentale per vista, crescita e soprattutto per il rafforzamento del sistema immunitario.

Ed il VERDE, invece? Beh, è il colore per eccellenza della natura, sinonimo di tranquillità e benessere, di serenità e sicurezza:

dunque, le persone che prediligono questo colore saranno calme e riflessive ed a tavola, le verdure a foglia verde, grazie a magnesio ed acido folico,  possono coadiuvare nella protezione dalle patologie coronariche, da alcune forme tumorali e di arteriosclerosi.

Ma anche i cibi BIANCHI, i BLU-VIOLA o i ROSSI sono preziosi per mantenerti in forma e darti, ad ogni pasto, la giusta sferzata di vitalità.

Perché, allora, non dividi la frutta e la verdura, secondo il loro colore predominante, in 5 gruppi creando, per ogni pasto, la tua PERSONALISSIMA TAVOLOZZA DI COLORE, rispettando così anche le raccomandazioni dei nutrizionisti che consigliano, appunto, 5 porzioni giornaliere di frutta e verdura? Divertiti anche a tavola ed in cucina in modo facile e gustoso, creando infiniti abbinamenti con i vivaci colori che la natura ti offre.

A colazione, per esempio, puoi mescolare un po’ di bianco, di rosso e di blu-viola semplicemente bevendo una tazza di latte e caffè o the con una fetta di pane ai frutti di bosco o alle fragole, o ancora una spremuta di arance rosse con uno yogurt bianco ed una manciata di cereali.

A pranzo, punta sul verde! Puoi scegliere un primo con broccoli o zucchine e magari un cucchiaino di pesto frescocon una spolverata di formaggio o, se preferisci una pietanza, carne o pesce accompagnati da un saporito radicchio ed una colorata insalata mista, con una manciata di olive e qualche chicco di mais.

Come spuntino è senza dubbio perfetta un’allegra macedonia o un variopinto frullato; l’importante, in conclusione, è liberare fantasia e creatività, in modo che ad ogni pasto la parola d’ordine si sempre COLORE! COLORE! COLORE!

Fruga allora fra le ricette che trovi nel sito e dai sfogo all’artista che c’è in te, per creare ogni giorno la tua piccola “opera d’arte”!

Torna a trovarmi presto

Cra cra, Froghy

Condividi:

Share on facebook

Grazie ... ti risponderò al più presto