ROTOLO FRAGOLE E CIOCCOLATO

Amato da grandi e piccini per gli ingredienti della sua farcitura, questo rotolo alle fragole e cioccolato è una ricetta molto facile da preparare ma di sicuro effetto.

La soffice pasta biscotto viene farcita con uno strato di crema nocciola e cioccolato (o Nutella) ed un secondo strato di panna montata e fragole fresche, viene poi arrotolata su se stessa e ricoperta con un velo di panna montata mescolata con crema cacao e nocciole e…voilà, una leggera spolverata di cocco grattugiato, qualche fragolina ed il tuo speciale dessert è pronto per essere gustato anche dai palati più esigenti!!

Se vuoi poi rendere il ripieno ancora più goloso, ti basterà mescolare alla panna montata di farcitura qualche cucchiaio di mascarpone (gr 100-150 max) ed il ripieno del tuo rotolo risulterà irresistibilmente vellutato ad ogni morso!

Cosa ti serve

Planetaria con frusta a palloncino

(o fruste elettriche)

Ciotola media

Ciotola grande

Tazza

Colino a maglie fitte

Cucchiai

Coltello tipo spelucchino

Spalmino o coltello a lama liscia

Spatola di silicone

Teglia piatta o leccarda da forno

Carta da forno nr. 3 fogli

Canovaccio da cucina pulito

Ingredienti

Dosi per 8 persone

Farina 00 gr 50

Fecola di patate gr 50

Zucchero di canna gr 100 + 1 cucchiaino

Uova pz 4

Estratto di vaniglia 1 cucchiaino

Lievito vanigliato ½ bustina

Panna fresca da montare ml 300

Fragole fresche gr 250

Crema cacao e nocciole o Nutella gr 150-200 (a tuo gusto)

Cocco grattugiato (o rapè) 2 cucchiai

Preparazione ROTOLO FRAGOLE E CIOCCOLATO

Preriscalda il forno statico a 180°C.

Mescola nella ciotola piccola la farina, la fecola ed il lievito, poi metti da parte.

Rompi le uova separando i bianchi dai rossi e poni questi ultimi nel boccale della planetaria insieme allo zucchero ed all’estratto di vaniglia: monta a velocità media fino a che sarà tutto chiaro e spumoso, quindi incorpora il composto di farina ed amalgama bene fino a completo assorbimento.

Versa il preparato nella ciotola grande, lava bene il boccale della planetaria e la frusta, asciugali molto bene e procedi con essi a montare a neve i bianchi delle uova.

Quando saranno montati a neve ben ferma (inclinando la ciotola rimangono stabili), incorpora delicatamente, utilizzando la spatola e con movimenti dall’alto verso il basso, gli albumi al composto di tuorli e farina nella ciotola grande e, quando sarà tutto miscelato omogeneamente, versalo sulla placca del forno precedentemente coperta con carta forno, poi livella il tutto con la spatola.

Quando il forno avrà raggiunto la temperatura impostata inserisci la teglia ad altezza media e fai cuocere per 10-12 minuti.

Sforna la pasta biscotto poi stendi il canovaccio da cucina e ponigli sopra un nuovo foglio di carta forno inumidita e strizzata bene. Stendi la pasta biscotto sul canovaccio ricoperto da carta forno, capovolgendola e staccando la carta forno di cottura, ricopri con un secondo foglio di carta forno pulito ed arrotola bene il tutto, chiudi ai lati aiutandoti con il canovaccio e lascia così fino a che si raffredda (circa un’oretta).

Nel frattempo prepara la farcitura:

  • lava rapidamente le fragole, asciugale bene con carta assorbente da cucina e togli il picciolo, poi tagliale a pezzetti (lasciane 3 o 4 intere per la decorazione finale) in una tazza e condiscile con un cucchiaino di zucchero;
  • monta la panna fredda di frigo con le fruste elettriche;
  • unisci le fragole a pezzettini con la panna montata (lasciane 1/3 al naturale per la decorazione finale) e mescola bene il tutto con il cucchiaio fino a rendere cremoso, poi copri e metti in frigo fino al momento di farcire il rotolo.

Una volta che la base di pasta biscotto si è raffreddata, srotola delicatamente, togli il foglio superiore di carta forno e procedi spalmando prima uno strato di crema cacao e nocciole (lasciane da parte un paio di cucchiai per la decorazione finale) su tutta la superficie della pasta (lasciando libero un bordo tutto intorno di circa ½ cm.) poi un secondo strato di panna e fragole.

Arrotola delicatamente su se stessa la pasta biscotto farcita e avvolgila con la carta forno chiudendola a pacchetto e metti a rassodare in frigo per 30 minuti.

Nel frattempo, mescola la panna che avevi tenuto da parte con i due cucchiai avanzati di crema cacao e nocciole e, quando estrai il rotolo dal frigo, spalma un velo omogeneo di questa crema su tutta la superficie del rotolo.

Spolverizza a pioggia con il cocco grattugiato.

Taglia a ventaglio o a quarti le fragole tenute da parte e disponile sul rotolo a decorazione.

Servi il tuo golosissimo rotolo tagliato a fette e… tutti si leccheranno i baffi!!

Se per caso dovesse avanzarne qualche fetta (assai improbabile…), conservalo in frigo in un contenitore a chiusura ermetica per due giorni al massimo.

Note e curiosità

Il Rotolo dolce o biscotto arrotolato o Rollò siciliano, come lo chiamiamo noi in Italia, sembra avere origine in realtà da un  dolce inglese denominato “Jelly cake”, un rotolo di pasta tipo pan di spagna farcito con gelatina.

Successivamente, assume anche altre denominazioni quali “Roll cake” o “Swiss cake”, tornando poi alla ribalta solo qualche anno fa con il nome di “Japanese cake roll”, quando, scoprendolo, i Giapponesi se ne sono innamorati e, arricchendolo con varie decorazioni scenografiche e colorate, lo hanno ribattezzato.

Nonostante le fragole risultino un allegro ed azzeccatissimo accompagnamento per ogni dolce, gradite da grandi e piccini ed utilizzate dai Romani come alimento terapeutico nella cura di molte malattie, è possibile anche sostituirle con altre varietà di frutta a tua scelta, come frutti di bosco, pesche, ananas o albicocche.

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on telegram

Grazie ... ti risponderò al più presto